AttualitàPolitica

Approvata la candidatura di Casale ad ospitare la sperimentazione DTT

Dopo ampio dibattito ieri sera il Consiglio Comunale ha approvato, con soli tre voti contrari (LEU), la candidatura di Casale Monferrato ad ospitare la sperimentazione nucleare del progetto DTT.

La Regione Piemonte, soggetto qualificato a proporre la candidatura, questa sera in sede di Consiglio Regionale dovrà approvare definitivamente il progetto che dovrà essere depositato tramite posta certificata all’ENEA  entro il 31 gennaio 2018.

La delibera ieri approvata contiene la specifica che la localizzazione a Casale della struttura è stata individuata su due aree alternative e precisamente:

  • l’area di proprietà comunale sita nel piano di insediamenti produttivi denominata P.I.P. 5 località Cantone Rossi;
  • l’area “ex-Gaiero” situata in quartiere Oltreponte.

Il dibattito ha evidenziato prevalentemente un maggior interesse verso quest’ultima proposta ritenendola maggiormente opportuna per la riqualificazione del quartiere.

L’area che verrà destinata dovrà essere ceduta a titolo gratuito all’ENEA, questa la ragione per la quale è stato ultimamente proposta la soluzione P.I.P. 5.

In ogni caso la società Biginelli s.r.l. proprietaria dell’area “ex-Gaiero” ha manifestato la propria disponibilità ad una positiva soluzione dell’insediamento ad Oltreponte.

La fase di valutazione, da parte dell’ENEA, è prevista durare fino al 15 marzo 2018.

La nostra opinione, udite le relazioni dei tecnici qualificati e delle associazioni ambientaliste, è chiaramente favorevole ad ospitare tale opportunità, particolarmente qualificante per la creazione di nuovi posti di lavoro e sviluppo dell’indotto derivante.  Ovviamente favorevoli all’area “ex-Gaiero” anzitutto per lo sviluppo del quartiere che in questo momento necessita di importanti spinte di crescita e riqualificazione ed inoltre siamo nettamente contrari ad un ulteriore cementificazione della città visto il degrado degli ex stabilimenti produttivi in stato di abbandono.

Intervento di Massimo De Bernardi 18 gennaio 2018

Delibera Consiglio Comunale DTT

Share:

Lascia un commento