Attualità

Depositata la sentenza Eternit-bis

È stata depositata il 16 maggio 2018 la sentenza n. 21732/18 della Cassazione del procedimento Eternit-bis del 13 dicembre 2017, nella quale era stato escluso il reato di omicidio volontario a carico dell’imputato Stephan Schmidheiny, confermando il precedente verdetto di legittimità, con la sentenza 7941/15 che di fatto aveva decretato la prescrizione del disastro.

Allegati:

Quotidiano del diritto

Sentenza 21732-18

Share:

Lascia un commento