AttualitàSicurezza

Mancano i servizi essenziali

Ed ecco che non possiamo tacere una notizia venuta a galla recentemente nel Consiglio di Partecipazione della frazione Terranova: famiglie ancora senza servizi essenziali quali il gas e la fognatura! L’acqua, per fortuna è arrivata dopo l’inquinamento dell’acquedotto del 1986, ma la rete gas è stata per lo più sostituita dai bomboloni, con lo svantaggio che la frazione è soggetta a inondazioni, come quella recente dell’ottobre scorso causata dall’esondazione del Sesia… E il Sesia i bomboloni se li porta via con la corrente. Il cittadino Salvatore Mazza, raccogliendo firme di altri abitanti, lo aveva fatto presente all’amministrazione, ma il problema ha continuato a non essere risolto. E non capita solo a Terranova, ma anche in altre parti della città, Argine Malpensata, Cascine Rossi… Il Sindaco Federico Riboldi ha promesso interventi… “un pezzo per volta… di anno in anno…e risolveremo il problema”. Certo, Signor Sindaco, la colpa è da dividere con le amministrazioni precedenti, ma la “Capitale del Monferrato”, una città che punta tutto sul turismo e che ai turisti magari venderebbe volentieri qualche immobile, come farà a confessare che la sua periferia è ancora senza gas e fognature?

Share:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Nuove Frontiere