CulturaStoria

New York l’11 settembre, cielo limpido poi neve di morte

«Vent’anni dopo, due ricordi restano impressi. Il cielo blu di quella mattina e il silenzio dei vivi, spettrale, quando a metà pomeriggio uscimmo in strada. Era il silenzio di una città da cui, attraverso i ponti, milioni di persone fuggivano a piedi». Quella che segue è un’ampia sintesi di una delle 48 testimonianze di giornalisti d’agenzia contenute nel libro, appena pubblicato, “Pezzi di Storia” curato da Polli e Protettì.

Fonte: Italia libera – Giornale digitale di formazione e partecipazione attiva

Il ricordo di ALESSANDRA BALDINI, corrispondente dell’Ansa da New York

IL – 11 settembre 2021

Una mamma, una giornalista a New York l’11 settembre: cielo limpido poi neve di morte

https://italialibera.online/esteri/una-mamma-una-giornalista-a-new-york-l11-settembre-cielo-limpido-poi-neve-di-morte/?utm_source=mailpoet&utm_medium=email&utm_campaign=gli-ultimi-articoli-di-italia-libera

 

Share:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Nuove Frontiere