8 marzo, ascoltiamo le ragazze: hanno ragione

  • Autore dell'articolo:
  • Commenti dell'articolo:0 commenti

Ho detto a una bambina di dieci anni che dovevo scrivere un pezzo sull’8 marzo, e che quest’anno non sapevo da dove cominciare. E lei mi ha risposto: “Parla delle donne uccise. E di come Giulia Cecchettin ci abbia acceso gli occhi”.

“Aperto gli occhi”, l’ho corretta. Lei ha ripetuto: “Acceso”. E ho capito che aveva ragione.

Così ho deciso di cominciare da quel corteo e da quella piazza San Giovanni – strapiena, a Roma – che abbiamo dimenticato troppo presto, eppure era solo il 25 novembre. C’era freddo e c’era vento, ma erano tante, tantissime. Nessuna sigla, nessun partito, nessuna organizzazione potrà mai rivendicarle tutte.

Fonte: La Stampa.it – di Annalisa Cruzzocrea – 8 Marzo 2024

https://www.lastampa.it/cultura/2024/03/08/news/8_marzo_ascoltiamo_le_ragazze_hanno_ragione-14128617/?ref=LSHA-BH-P2-S1-T1

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.