Baby gang e impunità

I fatti di cronaca italiana registrano una crescente recrudescenza di atti di violenza perpetrati da giovani adolescenti, singolarmente o in branco verso coetanei e perfino insegnanti, a volte con la giustificazione dei genitori. Fortunatamente a Casale non si sono verificati casi particolarmente allarmanti. Riteniamo di pubblicare un interessante articolo del Quotidiano Scuola del Sole 24 Ore in merito a questo allarmante fenomeno.

0 Commenti