Agenzia delle entrate-Riscossione: attenzione alla nuova e-trappola

  • Autore dell'articolo:
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

Si tratta di messaggi di posta elettronica in grado di danneggiare pc, smartphone e tablet, attraverso l’utilizzo di file contenenti virus o collegamenti a siti esterni potenzialmente pericolosi

Pirati del web di nuovo in azione. Questa volta si presentano come helpdeskenti@agenziariscossione.gov.it. e, via email, comunicano ai malcapitati contribuenti il “mancato versamento dell’imposta di bollo sulle fatture elettroniche emesse nel 4° trimestre 2021”.

L’Agenzia delle entrate-Riscossione, con un comunicato diffuso oggi, disconosce tali messaggi e raccomanda di non tenerne conto, di non utilizzare i link indicati, di non scaricare alcun allegato, di non dare seguito alle richieste riportate nel testo e di eliminarli immediatamente. Consiglia un click solo per cestinarli.

Si tratta, infatti, di messaggi di posta elettronica in grado di danneggiare pc, smartphone e tablet, attraverso l’utilizzo di file contenenti virus o collegamenti a siti esterni potenzialmente pericolosi.

Fonte: FiscoOggi.it – di Redazione FiscoOggi – 23 Marzo 2022

Agenzia delle entrate-Riscossione: attenzione alla nuova e-trappola

https://www.fiscooggi.it/rubrica/attualita/articolo/agenzia-delle-entrate-riscossione-attenzione-alla-nuova-e-trappola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.