Il “nostro” Monferrato

A proposito del video provocatorio e ironico del cosiddetto “macellaio di Ozzano” sulla recente riapertura all’aperto dei ristoranti in condizioni meteo pessime, pur non entrando nel merito e nella valutazione…

0 Commenti

Alberi e cambiamenti climatici

Riproponiamo un interessante articolo che merita continua attenzione e meditazione sui cambiamenti climatici. Sempre attuale! L'Islanda venne colonizzata nell'Alto Medioevo dai Vichinghi, ma era già stata abitata in precedenza da…

0 Commenti

Lettera al Sindaco di Ozzano

Mi rivolgo a Vostro Onore per segnalare anche per iscritto, oltre che oralmente, l’eccessivo transito di autocarri, autotreni e autoarticolati (volgarmente definiti camion) per Ozzano Lavello lungo l’ex Statale Casale Asti, spesso in transito a velocità superiore a quella consentita dal codice stradale.

0 Commenti

Le code alle Poste

Siccome mi reco spesso in posta conosco bene per esperienza diretta il problema che sottopongo all’attenzione dell’amministrazione locale. Mi riferisco all’attuale funzionamento delle poste ozzanesi. Nonostante l’impiegata prevalentemente presente in…

0 Commenti

Cosa sono le associazioni fondiarie?

Le Associazioni Fondiarie nascono con l’obiettivo di recuperare la produttività delle proprietà fondiarie frammentate e dei terreni agricoli incolti o abbandonati attraverso la gestione associata, è una libera unione fra…

0 Commenti

Tecnologia 5G…?

5G: non bastavano i rischi piuttosto concreti per la salute delle popolazioni esposte, sono anche a rischio l’abbattimento di alberi urbani per favorire la diffusione del segnale

0 Commenti

Le Crociate e gli Aleramici (di Monferrato e Del Vasto), secondo gli storici internazionali

(Quarta e ultima parte) Nelle parti precedenti di questo breve saggio divulgativo abbiamo rilevato, seppur sommariamente, quanto gli storici francesi e locali (italiani) abbiano riportato sulla partecipazione degli Aleramici alle Crociate, in particolare gli Aleramici di Monferrato e Del Vasto, che sono le due principali dinastie di discendenza aleramica. La prima deriva da Oddone, figlio del marchese Aleramo, e la seconda dall'altro figlio, Anselmo.

0 Commenti

Ubertino da Casale e “Il nome della rosa”

Ho abbastanza apprezzato la serie tv in otto puntate “IL NOME DELLA ROSA” che ho appena finito di vedere in streaming, ma da monferrino casalese sono rimasto perplesso, per non dire deluso, dall’omissione di uno dei personaggi principali del romanzo di Umberto Eco e del film di Jacques Annaud del 1986 con Sean Connery tratto dall’omonimo romanzo.

0 Commenti

L’importanza degli alberi

L'Islanda venne colonizzata nell'Alto Medioevo dai Vichinghi, ma era già stata abitata in precedenza da monaci eremiti irlandesi, che poi l’abbandonarono all’arrivo degli esploratori e incursori vichinghi. I vichinghi la usarono sia

0 Commenti

Discount & Discount

Finalmente apriranno un Lidl a Casale, in località San Giovannino. Era l’ultimo discount che mancava per completare la presenza in città dei quattro principali marchi, due tedeschi (Penny e Lidl) e due italiani (Eurospin e In’s), che consentiranno ai consumatori di avere ancora maggiore assortimento, diversificazione degli articoli, maggiore concorrenza con prezzi al ribasso, miglioramento rapporto qualità prezzo, e potranno effettuare un’analisi comparata degli articoli similari, con selezione per ogni discount dei migliori (arte della sopravvivenza che ho appreso da anni, grazie alla Fornero

0 Commenti

Marchesato di Monferrato, una storia medievale gloriosa

Nessuno sa quali siano esattamente le origini storiche del Monferrato, inteso come luogo e data di formazione, come ho avuto modo di riportare numerose volte nei miei articoli precedenti, scritti anche con l’intento di sfatare i miti e i simbolismi che venivano e vengono tuttora assunti arbitrariamente per avallare iniziative turistiche e pseudoculturali locali, presentandole come se avessero un fondamento storicamente attendibile, per cui le varie ricorrenze e celebrazioni che avvengono e che ne attribuiscono le origini in diverse date dell’Alto Medioevo (476-1000 d.C.), sono da considerarsi puramente fittizie.

0 Commenti

Lu e Cuccaro pronti per la fusione, e i prossimi?

I prossimi comuni che decideranno di “fondersi” in un unico comune, mi auguro possano essere Cellamonte, Cereseto, Frassinello, Olivola, Ottiglio, Ozzano, Rosignano, Sala, San Giorgio, Terruggia, Treville, (indicati in ordine alfabetico), che darebbero corpo a un ente locale territorialmente omogeneo con circa 8000 abitanti con una superficie di quasi 103 Kmq, diverrebbe il più grande comune della provincia di Alessandria per estensione territoriale (escludendo il capoluogo,

0 Commenti

Casale tecnologica? Quando mai!

Dopo aver letto l’articolo de Il Secolo XIX di Savona: “Carta d’identità elettronica, avvio flop. Fallati i microchip di 300mila documenti” (*), non posso più biasimare i politicanti casalesi che già nel 1998 mi rammento si vantavano di voler “cablare” la città, che sarebbe stata una città all’avanguardia, una delle più tecnologiche e interattive in Italia, la qual cosa mi sorprese considerando che in quell’epoca quando promuovevo il ricorso alla rete anche

0 Commenti

Ladri professionisti in azione al Lavello di Ozzano

Sapendo che i ladri hanno nuovamente svaligiato alcune case dei miei vicini negli ultimi giorni, oggi ho parlato con uno di loro, svaligiato due volte negli ultimi tre anni. Ci siamo intrattenuti per quasi un’ora e mi ha spiegato tutta la dinamica nel dettaglio.

0 Commenti

Monferrato e la sua storia

l Monferrato negli ultimi decenni sta destando un notevole interesse presso diverse istanze sociali ed istituzionali, sia interne al suo vasto territorio, che esterne e turistiche, attratte dalla percezione della sua ricca, intensa, affascinante e variegata storia.

0 Commenti