AmbienteSicurezza

Il 29 ottobre mobilitazione contro bla bla e promesse mancate

Uno dei fronti più caldi della mobilitazione avviata negli Atenei è la Basilicata. Nelle principali città lucane ci saranno striscioni e cortei: «L’Eni deve smetterla di trivellare il fondale marino e i territori della Basilicata». Da Bologna a Torino, da Milano a Ravenna, da Forlì e Rimini a Roma, nel mirino degli attivisti le lobby del petrolio, del carbone, e del nucleare e ogni processo inquinante. Le parole d’ordine: «Il cambiamento è possibile, vogliamo progettare un mondo sostenibile: economia circolare, risparmio, riduzione dei consumi, utilizzo delle fonti rinnovabili e abbattimento dei gas serra».

Fonte: Italia libera – Giornale digitale di formazione e partecipazione attiva

L’inchiesta di ANNA MARIA SERSALE

IL – ottobre 2021

Crisi climatica: il 29 ottobre mobilitazione contro bla bla, menzogne e promesse mancate

https://italialibera.online/primo-piano/crisi-climatica-il-29-ottobre-mobilitazione-contro-bla-bla-menzogne-e-promesse-mancate/?utm_source=mailpoet&utm_medium=email&utm_campaign=gli-ultimi-articoli-di-italia-libera

 

Share:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Nuove Frontiere