“Fondazione Monferrato Live Experience Ets”

  • Autore dell'articolo:
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

L’associazione “NUOVE FRONTIERE” presieduta da Mesturini Pier Augusto ha dato vita ad un proprio progetto che inseguiva da anni, costituendo in Casale Monferrato, la “Fondazione Monferrato Live Experience ETS”, rientrando nell’ambito nel terzo settore con finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale quali attività di interesse generale, operando nell’area geografica del Monferrato di cui Casale fu l’antica “Capitale del Monferrato” e più particolarmente nel Territorio Casalese e della sua Comunità. Rafforzando l’identità individuale e collettiva dei Comuni partecipanti, nel rispetto delle diverse realtà, alla ricerca di comuni denominatori sul piano valoriale, strategico, culturale, compreso l’importante tema ambientale che coinvolge tutti noi, oggi più che mai.
La Fondazione promuove la sinergia tra diverse realtà associative che già operano sul territorio da tempo e si propone di attuare e valorizzare progetti volti al benessere e alla cultura del proprio territorio di riferimento ricercando supporti da privati, enti pubblici e privati in un ambito multidisciplinare al fine di redistribuire valore a tutto il territorio. Le realtà coinvolte saranno molteplici ed ognuna operante nel proprio settore di riferimento ed insieme porteremo alla luce le ricchezze del nostro territorio attraverso la sua storia, cultura e turismo sempre con finalità di utilità sociale, includendo attività, anche editoriali, di promozione e diffusione della cultura e della pratica del volontariato e delle attività di interesse generale, compresa l’organizzazione e gestione di attività sportive dilettantistiche.
Fa parte dei soci fondatori il “Circolo Marchesi del Monferrato”, associazione culturale presieduta da Conti Emiliana, che con l’associazione “Nuove Frontiere” intraprenderanno comuni iniziative culturali.
Quando entrerà nella piena operatività la “Fondazione Monferrato Live Experience ETS” sarà amministrata da un Consiglio di Amministrazione composto da sette membri nel quale farà parte di diritto il “Comitato Casale Monferrato Capitale della DOC”.
Potranno ottenere la qualifica di Soci Partecipanti le persone fisiche o giuridiche, pubbliche o private, gli enti, nazionali o internazionali che, condividendo le finalità della Fondazione e contribuiscono alla vita della stessa e alla realizzazione dei suoi scopi.
La Fondazione è stata costituita lo scorso venerdì 10 giugno, dal Notaio Paolo Napoli dello studio Baralis.
Il primo Consiglio di Amministrazione, che durerà in carica fino al 31 dicembre 2022, è composto da Bozzo Alessandra presidente, Riccio Alberto vice presidente e Conti Emiliana consigliere.
Il progetto è ambizioso ma la costituzione della Fondazione è il coronamento di un lavoro consistente svolto in questi anni da Nuove Frontiere e ora è molto importante mettersi al lavoro per cogliere le opportunità che il mondo del terzo settore offre. La presentazione ufficiale del progetto verrà attuata nelle prossime settimane attraverso un incontro aperto al pubblico.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.