Pista di Atletica LeggeraSport

It’s not a pharaonic structure!

Non c’è niente da fare! L’Amministrazione attraverso un articolo comparso oggi su “Il Monferrato” continua a sostenere che il progetto della pista che Nuove Frontiere ha donato al comune è “un’opera faraonica”. Non so in che lingua ripeterlo, provo con l’inglese, magari avrò più fortuna!

Ripetutamente l’ho scritto, narrato, spiegato anche in diretta, il 18 gennaio 2021, su “Nerostellando” condotto da Maurizio Barberis, presente anche l’Assessore https://www.facebook.com/watch/live/?v=3575074919273763&ref=watch_permalink

Non so più in che lingua ripeterlo, ho provato con l’inglese: It’s not a pharaonic structure!

Cito solo uno degli esempi con una metafora: “… smettiamola di giudicare il progetto fornito gratuitamente al Comune da Nuove Frontiere eccessivamente costoso quindi irrealizzabile. Per chi non ne comprendesse il significato lo chiarisco con una metafora: supponiamo di affidare ad un architetto la progettazione di una casa, alla presentazione dell’elaborato, con la creatività che contraddistingue gli architetti, ci rendiamo conto che oltre alla casa è stato inserito un patio, un maniero, un maneggio ed un giardino a gradoni… decidiamo di non più costruire la casa perché sono state previste delle aggiunte? Cerchiamo di essere intellettualmente onesti!” (Il Monferrato 6 novembre 2021)

Per saperne di più… https://www.nuovefrontiere.net/di/pista-di-atletica-leggera/

 

Share:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Nuove Frontiere