I Sentieri del Monferrato CasaleseTurismo

Sentiero 730 – Casale sulle vecchie vie dei cavatori

La passeggiata, che si snoda in gran parte nel territorio del Comune di Casale Monferrato, attraversa un territorio segnato dall’intensa attività di estrazione della marna da cemento, oggi caratterizzato dalla presenza di edifici delle miniere abbandonate che si ergono come grandi “scheletri” isolati nella campagna.

Punto di partenza è Vialarda, nei pressi di Villa Sordi, si volta a sinistra imboccando una strada in salita dal fondo acciottolato che porta alla diroccata cascina sepolta tra cespugli. Al termine della salita si gira a destra e si percorre una strada inizialmente inghiaiata che diventa un sentiero erboso e assolato. Questo viaggio sulla cresta permette di godere del panorama che si fa progressivamente più ampio man mano che si procedere; alla sinistra sullo sfondo, le colline boscose della Val Cerrina, in basso l’abitato di Pontestura, il paese di Coniolo di fronte e a destra la sconfinata pianure del po.

Si procede lungo tutto il tratto fino a fondo valle e si prende la strada che si ricongiunge al punto di partenza.

Difficoltà: turistico

Durata: 2 ore

Distanza: 8 km

Attrezzatura: Scarpe con suola di gomma

Fonte: www.parcocrea.it

1
1-ter
1-bis
2
2-bis
3
5
4
6
7
12
previous arrow
next arrow

 

Share:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Nuove Frontiere